scrren_ersucatania
Completato il restyling del sito web dell’ERSU di Catania, a cura della società IcsPalermo.
30 maggio 2016
14606353_1209338949132054_8525402690952040298_n
Sito internet store e sistema di registrazione per Universitybox
18 ottobre 2016
Show all

ICSPalermo sul MePA

mepa

Dal mese di Giugno 2016, ICS PALERMO è ufficialmente iscritta ed abilitata all’operatività sul MePA, il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione.

Il MePA è un mercato digitale in cui le Amministrazioni, a seguito di un processo di abilitazione, possono acquistare, per valori inferiori alla soglia comunitaria, i beni e servizi offerti da fornitori abilitati a presentare i propri cataloghi sul sistema.

Consip, la società per azioni pubblica nata per essere la centrale acquisti per la pubblica amministrazione italiana – l’azionista unico della quale è il Ministero dell’Economia e delle Finanze – definisce con appositi bandi le tipologie di beni e servizi e le condizioni generali di fornitura, gestisce l’abilitazione dei fornitori e la pubblicazione e l’aggiornamento dei cataloghi.

Grazie all’abilitazione ottenuta, la P.A. potrà così richiedere i servizi dell’offerta ICS PALERMO sia mediante ordini di acquisto sia inviando richieste di offerta per la partecipazione a bandi di gara. Accedendo alla Vetrina del Mercato Elettronico o navigando sul catalogo prodotti, le Amministrazioni possono così verificare l’offerta di beni e/o servizi diICS PALERMO ed effettuare acquisti on line; oppure, tramite una richiesta di offerta, richiedere specifiche offerte per soddisfare particolari esigenze. Più semplicemente, tramite la richiesta di offerta l’Amministrazione interessata indice di fatto una gara tra vari fornitori tentando di ottenere prezzi più vantaggiosi rispetto a quelli presenti a catalogo.

La presenza diICS PALERMO sul MePA permetterà così alle Pubbliche Amministrazioni di poter accedere all’offerta di soluzioni e servizi potendo contare su una serie di vantaggi quali: la diminuzione dei tempi e dei costi di intermediazione e di gestione del processo di acquisto; una sensibile riduzione delle procedure necessarie ad indire una gara; una maggior velocità, chiarezza e completezza nella predisposizione della documentazione di bando. Al contempoICS PALERMO potrà contare sulla disponibilità di un nuovo canale di vendita ed un ampliamento del mercato potenziale e della visibilità della propria offerta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *